Seleziona una pagina

Venerdì 31 maggio 2019 a Salsomaggiore all tavola rotonda organizzata dalla CGIL “GIOCO A PERDERE se il gioco d’azzardo diventa malattia? chi ha interesse al gioco d’azzardo?”, in rappresentanza del Presidente della regione Stefano Bonaccini.

Dopo i saluti del Questore di Parma, del Sindaco di Salsomaggiore e della consigliera Lori, sono intervenuti Enza Rando, vicepresidente nazionale dell’associazione Libera, Pietro Pellegrini, Direttore Dipartimento Salute mentale e dipendenze patologiche Azienda USL, Marina Balestrieri, segretario confederale CGIL Emilia Romagna, Daniele Tissone, segretario generale nazionale SILP CGIL.

Le conclusioni sono state affidate al sentarore Pietro Grasso.