Un Ordine del giorno con cui si impegna la Giunta regionale dell’Emilia-Romagna ad intervenire urgentemente per la manutenzione del Ponte sul Taro della via Emilia. E’ quanto è stato approvato nei giorni scorsi dal consiglio regionale dell’Emilia-Romagna , con i voti determinanti del gruppo del Partito democratico, con un documento sottoscritto dai consiglieri parmigiani del Pd Alessandro Cardinali, Massimo Iotti e Barbara Lori e condiviso con il collega della Lega Fabio Rainieri. “Vista la situazione – dicono gli esponenti democratici – è necessario intervenire al più presto per evitare la chiusura del Ponte che porterebbe a gravi problematiche su diversi fronti”.

Il documento approvato dall’assemblea legislativa di Bologna parte dai controlli effettuati nelle ultime settimane che hanno evidenziato dei la necessità di un intervento urgente per la manutenzione straordinaria della struttura e chiede alla giunta di reperire i fondi in tempi brevi. “Si impegna la giunta regionale – si legge nell’Odg – a reperire nel bilancio regionale 2016 i finanziamenti occorrenti per tali lavori che non siano quelli già stanziati per opere già finanziate da programmi speciali d’area per la stessa area geografica ma ferme per ragioni burocratiche”.